Società Benefit

Valore oltre il business. Per un nuovo modo di fare impresa.

Etica, cultura, benessere dell’individuo e della collettività e futuro dell’ambiente. Sono questi oggi i temi al centro della nostra idea di fare impresa.

Quali sono i nostri obiettivi?

Impegno

Un impegno attivo, che ci spinge ad operare in modo responsabile, sostenibile e trasparente non solo nei confronti dei nostri clienti e dipendenti, ma anche delle comunità e del territorio che ci circondano.

Visione

Un’idea di business che non si esaurisce nel profitto e nella massimizzazione dell’utile, ma che punta a promuovere un cambiamento culturale, con l’obiettivo di diventare uno snodo fondamentale di una catena virtuosa, non solo nel mondo del beverage.

Cambiamento

Un cambiamento sempre più urgente e necessario per preservare l’ambiente e migliorare la qualità del lavoro, ma anche per creare un contesto che – attraverso la cultura e la solidarietà – consenta a ciascuno di realizzare le proprie aspirazioni, partendo dall’energia delle idee.

Perchè diventare società benefit?

In un mondo in profonda e rapida trasformazione è indispensabile evolvere, anche e soprattutto nel modo di fare impresa. Perché la produzione di valore e benessere vada di pari passo con gli equilibri sociali e ambientali.

Migliorarsi per migliorare il mondo

Le Società Benefit rappresentano un’evoluzione del concetto stesso di azienda.
Una scelta che ci aiuta a mostrare oggi come sono fatte e come si comportano le aziende di domani.

Estratto dallo Statuto Sociale

5.1 In qualità di società Benefit, ai sensi e per gli effetti della L. 28 dicembre 2015, n. 208, articolo unico, commi 376-384 (di qui in avanti “Legge stabilità 2016), la società, oltre all’obbiettivo di conseguire sufficiente profitto dall’attività oggetto del proprio operato per sostenere vitalità commerciale, per finanziare il continuo miglioramento, per distribuire una parte di questi profitti annualmente ai propri soci e per rendere possibile l’avviare altre attività che siano coerenti con il suo scopo ultimo, intende perseguire una o più finalità di beneficio comune e operare in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni ed altri portatori di interesse.

5.2. La società ha per oggetto le seguenti attività:

– commercio di generi alimentari, nonché di generi non alimentari complementari e accessori ai primi occorrenti al completamento degli stessi, in tutte le forme ed in particolar modo al dettaglio, all’ingrosso, elettronico, a posto fisso, ambulante, itinerante, in fiere, mercati, sagre e manifestazioni di ogni tipo, nonché tentata vendita in tutte le forme previste dalla legge;

 – attività connesse e complementari al turismo, anche comprendendo prestazioni di servizio accessorie o di completamento; – attività di catering e banqueting;

 – import – export

 – organizzazione di eventi e celebrazioni anche comprensivi del servizio ristorazione;

– intrattenimento e divulgazione della cultura eno-gastronomica locale anche tramite traffico elettronico;

 – organizzazione di eventi e meeting per sommelier, chef e/o semplici appassionati;

 – l’acquisto, la vendita, la gestione in proprio o tramite terzi, anche in forma collettiva di bar, gelaterie, pasticcerie, sale da thè, ristoranti, locali pubblici in genere;

– l’acquisto, la vendita, la gestione in proprio o tramite terzi anche in forma collettiva di alberghi, villaggi turistici, case per vacanze, strutture alberghiere, strutture ricettive, appartamenti per vacanze, residence con servizi di ristorazione, alloggi per studenti, allievi e lavoratori con servizi di tipo alberghiero e di ristorazione;

– l’attività di bottiglieria ed enoteca con la somministrazione di alimenti e preparati alimentari;

– la gestione e/o l’organizzazione di spettacoli e manifestazioni rivolte al pubblico, eventi musicali ed eventi culturali;

– gestione, controllo e organizzazione della rete commerciale anche tramite mandato di rappresentanza di terzi;

– il perseguimento di finalità di beneficio comune.

La Zoppis srl ritiene che il momento storico in cui ci si trova ad operare non consenta più indugi nel concretizzare quelli che sono sempre stati gli ideali dei soci fondatori.

Le evidenze del recente passato impongono di constatare che l’economia, il lavoro, le imprese vanno rimessi al servizio della collettività e non il contrario.

Il momento della transizione è dunque giunto.

Si deve fare un ulteriore passo in avanti perché quelli che fino a ieri erano solo sogni ed idee possano divenire azioni concrete e – cambiando il paradigma di fare impresa – divenire il cambiamento stesso che vogliamo vedere nel mondo.

Ecco perché, per utilizzare il business come forza positiva per creare una prosperità durevole e condivisa per l’intera società, nell’oggetto sociale – alle finalità propriamente utilitaristiche -debbono essere affiancati valori più elevati.

La società intende quindi operare nell’ottica di un concreto beneficio comune: non più affidando solo alle istituzioni o al singolo individuo i temi fondamentali dell’etica e del futuro del nostro pianeta, ma impegnandosi attivamente, aspirando a divenire l’anello di congiunzione di una catena virtuosa che coinvolga tutta la filiera del settore del beverage.

La Società si impegna ad operare in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, ambiente, attività culturali e sociali ed a svolgere le proprie attività contemperando il perseguimento del profitto alle seguenti finalità di beneficio comune suddivise in quattro macroaree: promozione dell’idea benefit; sostengo alla cultura; benessere di dipendenti, collaboratori e degli stakeholders; tutela dell’ambiente.

Più specificamente la Società intende:

A)      Promuovere il nuovo modo di fare impresa Benefit: stimolando il cambiamento culturale nelle aziende, spronandole – anche attraverso l’esempio concreto di Zoppis srl – a fare business responsabile ovvero utilizzando strategie di marketing e promozione aziendale che diffondano e divulghino l’idea di impresa Benefit;

B)      Sostenere la cultura e l’istruzione quali elementi necessari per lo sviluppo ed il benessere della persona investendo ed adottando specifiche politiche aziendali rivolte a dipendenti e collaboratori finalizzate a favorire lo sviluppo della persona, promuovendone la formazione personale e professionale ovvero sostenendo la realtà educativa locale ovvero favorendo iniziative scolastiche connesse con la mission aziendale.

Promuovere, attraverso iniziative specifiche, il concetto artistico dell’equilibrio e del senso estetico, la cultura del bello e della ricercatezza degli elementi identificativi e qualificativi ovvero sostenendo o sponsorizzando iniziative culturali o educative coerenti e collegate alla mission aziendale;

C)      Favorire e stimolare una politica di risorse umane volta alla realizzazione personale dei dipendenti e dei collaboratori: sperimentando e promuovendo soluzioni tendenti ad un migliore equilibrio tra vita privata e lavoro ovvero semplificando l’organizzazione delle risorse umane o ancora sperimentando nuove tecnologie atte a migliorare la qualità del lavoro e creando un ambiente di lavoro motivante. Sostenere ed incentivare la cultura sportiva, stimolando dipendenti e collaboratori alla pratica di uno sport quale metodo per raggiungere il benessere psicofisico.

Incentivare i dipendenti e collaboratori ad una cultura solidaristica verso il prossimo e/o la disabilità, verso l’attività di volontariato, adottando specifiche politiche aziendali ovvero favorendo il volontariato d’impresa;

D)      Promuovere la sostenibilità’ ambientale e sociale: (I) individuando ed adottando politiche aziendali in grado di mantenere alti livelli qualitativi della performance logistica e del servizio reso ai clienti, ma che contemporaneamente riducano i consumi energetici e l’inquinamento, promuovendo un continuo impegno verso l’efficienza e la sostenibilità energetica; ovvero (II) riducendo i rifiuti prodotti in azienda, incentivando politiche contro gli sprechi, favorendo l’utilizzo di prodotti biodegradabili e riutilizzando i materiali di consumo, riducendo le emissioni di CO2 anche adottando politiche di trasporto volte ad ottimizzare le consegne a “pieno carico; esortando i dipendenti ad adottare uno stile di guida green; stimolando in dipendenti e collaboratori la cultura del rispetto dell’ambiente, ovvero promuovendo l’utilizzo di veicoli ecologici per recarsi sul luogo di lavoro o adottando il c.d. car sharing; (III) favorendo la riduzione dell’impatto ambientale lungo tutta la filiera incentivando strategie di acquisto ed approvvigionamento basate sul sustainable procurement oppure individuando prodotti e fornitori che siano in grado di garantire migliori performance ambientali.

La Società vuole divenire pioniere di un nuovo modo di fare impresa basato sul concetto di business sostenibile e responsabile. Precursore di quel cambiamento epocale che tramite un responsible business vuole restituire valore alla collettività ed all’ambiente; che prestando la dovuta attenzione a tutti gli stakeholder può aspirare a diventare forza positiva e propositiva.   Nel perseguire gli scopi benefit che si prefigge, consapevole delle proprie contenute dimensioni aziendali, opererà dapprima nella propria realtà locale ma ambisce a divenire un esempio assoluto e concreto di Società Benefit. Con la consapevolezza che le vere rivoluzioni partono dalla base, affronterà le difficoltà del quotidiano, superando i vincoli strutturali della realtà di provincia, implementando le limitate risorse a disposizione per addivenire a soluzioni concrete ed efficaci.

Attraverso l’energia delle idee (intesa come forza propositiva) si vuol contribuire a sviluppare e diffondere questo nuovo modo di fare impresa. La vera sfida da affrontare non è massimizzare l’utile, ma è promuovere un cambiamento culturale negli imprenditori affinché si diffonda un nuovo ideale di gestione dell’impresa che all’obiettivo di lucro affianchi – con sempre maggiore spirito di innovazione – il rispetto dell’ambiente, la creazione di ambienti di lavoro stimolanti e premianti, il supporto alle iniziative sociali, solidaristiche e di volontariato, unitamente al sostegno all’istruzione, alla cultura, all’arte ed allo sport.

Questo cambiamento non solo è sempre più urgente ma è ora più che mai necessario per preservare l’ambiente e migliorare la qualità del lavoro, ma anche per creare un contesto che, grazie allo stimolo verso la cultura, la solidarietà e l’attenzione all’ambiente, realizzi le favorevoli condizioni per migliorare la vita di ognuno e consenta a ciascuno di realizzare le proprie aspirazioni.

Relazioni di beneficio comune

Scarica il documento in formato PDF di relazione annuale 2022

Download

Scarica il documento in formato PDF di relazione annuale 2021

Download

Scroll up